Gita: un pomeriggio alla scoperta dell’Abbazia della Badia.

dscn1207-compressor

Abbiamo fatto un’uscita con alcuni anziani  all’Abbazia della Badia, per visitare il museo e  l’antica chiesa.

L’Abbazia dei Santi Fabiano e Sebastiano è uno dei monumenti più antichi ed importanti della Valle del Lavino; nel corso della sua  storia  è passata attraverso diversi proprietari, gli  ultimi dei quali ( famiglia Mainoldi) nel 2000 hanno donato la chiesa al Comune di Monte San Pietro.

Nel 2005 l’edificio è stato sottoposto ad un radicale restauro . I lavori  hanno portato alla luce molti  affreschi realizzati nel corso della secolare storia dell’abbazia .  L’Amministrazione Comunale alla fine dei lavori  ha deciso di allestire all’interno della chiesa, una mostra con antichi oggetti  legati alla civiltà contadina provenienti da donazioni di privati.

In un assolato pomeriggio di settembre siamo usciti con un gruppetto dei nostri anziani,operatori e familiari, e, dopo una breve passeggiata con vista panoramica sulle colline,   siamo arrivati all’Abbazia dei Santi Fabiano e Sebastiano.

Al’ingresso  siamo stati calorosamente accolti dalla signora Carlotta, Responsabile della Biblioteca comunale che, dopo averci fatto accomodare, ci ha illustrato in breve la  storia dell’antica abbazia della Badia.  Poi  con gli anziani abbiamo passeggiato  all’ interno della chiesa per ammirarne l’architettura, soffermandoci ad osservare gli oggetti  esposti nel  Museo della Civiltà Contadina.

Gli utensili esposti hanno risvegliato ricordi di gioventù nei nostri anziani, che li hanno osservati e commentati con grande interesse.

Terminata la visita è arrivato il momento della merenda: tutti insieme intorno ad un grande tavolo per mangiare pizza e ciambella con Nutella: un bel momento di socializzazione e di scambio fra familiari, anziani e operatori.

A fine pomeriggio,  siamo tornati struttura sorridendo e accompagnati da bei ricordi.